lingua


Login Form

Le bellezze naturali di Bari Sardo

TORRE BARI

Bari Sardo è un paese noto in Ogliastra per la sua  incantevole costa, che si estende per circa 10

km di lunghezza ed è  caratterizzata dalla limpidezza e pulizia delle acque, motivo per cui negli

ultimi 15 anni il Comune è stato premiato per diverse volte con la Bandiera Blu . Il litorale di Bari

Sardo inizia a nord con la spiaggia di Cea, che ricade in parte nel territorio della vicina cittadina

di Tortolì. La spiaggia, lunga oltre un chilometro, si presenta con un fondo di sabbia bianca e

sottile. Le sue acque, poco profonde, sono di un azzurro cangiante creato dai riflessi del sole sul

fondale. A pochi metri dalla riva si ergono due faraglioni di porfido rosso. Proseguendo verso

sud il litorale sabbioso è interrotto bruscamente dalle scogliere scure di Punta Niedda, Punta Su

Mastixi e della caletta di S’Abba e s’Ulimu.

Queste scogliere costituiscono la parte estrema dell’altopiano basaltico di Teccu e rappresentano

un unicum in tutta la fascia costiera dell’Ogliastra.

L’esplorazione dei suggestivi fondali creati dalle colate di rocce basaltiche è particolarmente

amata dagli appassionati di snorkeling e immersioni, ma la ricchezza dei fondali è un grande

richiamo anche per coloro che praticano la pesca subacquea.

 spiaggia delle donne a Bari Sardo